Loss Program Weight

Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone


Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

 

Contatto Skype
Il mio stato

 

Lunedì / Venerdì
ore 10 -18.30

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica Alzheimer, con qualche piccola attenzione 9 milioni di casi in meno

pubblicità

Alzheimer, con qualche piccola attenzione 9 milioni di casi in meno

alt

Preventable, ovvero prevedibile e dunque evitabile.
E’ l’aggettivo affibbiato da una ricerca britannica alla malattia del secolo, l’Alzheimer che, secondo le stime, entro il 2050 riguarderà un esercito di 106 milioni di persone (triplicando i casi registrati nel 2010), grazie o per colpa anche di una longevità crescente.

L’importanza della prevenzione
Prevenire anziché curare: questa dunque è la tesi dello studio dei ricercatori dell’Università di Cambridge in tema di Alzheimer, che si concentra appunto sulle modalità di prevenzione della patologia.

Tra i fattori di rischio della malattia neuro-degenerativa, elencati dal team di Cambridge, ci sono infatti molti elementi imputabili allo stile di vita, come il fumo o la mancanza di esercizio fisico, e sui quali si può agire.
E secondo gli studiosi dell’Università di Cambridge riducendo del 10 per cento alcuni di questi fattori ben 9 milioni di casi di Alzheimer entro il 2050 potrebbero essere evitati.

Tratto da www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni