Loss Program Weight

Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone


Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

 

Contatto Skype
Il mio stato

 

Lunedì / Venerdì
ore 10 -18.30

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica Così il cervello impara la matematica

pubblicità

Così il cervello impara la matematica

alt

Quanto fa 7+4+9?
Un adulto saprebbe rispondere in un lampo; ma per un bambino alle prese con le prime addizioni, anche una semplice somma come questa può risultare complessa.
Come si passa dai calcoli in punta di dita alle rapide operazioni a mente?
Uno studio pubblicato su Nature Neuroscience fa luce sui meccanismi neurali che regolano l'apprendimento delle abilità matematiche.

Alla base dello sviluppo di strategie risolutive efficienti ci sarebbero cambiamenti nell'attività dell'ippocampo, una struttura cerebrale a forma di cavalluccio marino, che gioca un ruolo importante nella memoria a lungo termine.
Progressi evidenti.
Un gruppo di neuroscienziati della Università di Stanford, California, ha sottoposto una serie di problemi con addizioni a una cifra a 28 bambini di 7-9 anni, a 20 ragazzi di 14-17 anni e a 20 giovani adulti.
Come previsto, i bambini hanno affrontato i calcoli contando con le dita, mentre ragazzi e adulti sono ricorsi a veloci strategie mnemoniche.

 

Tratto da www.focus.it. Prosegui nella lettura dell'articolo



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni