Loss Program Weight

Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone


Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

 

Contatto Skype
Il mio stato

 

Lunedì / Venerdì
ore 10 -18.30

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica Intelligenza corporea: è Il cuore che ci dice quando c’é da aver paura

pubblicità

Intelligenza corporea: è Il cuore che ci dice quando c’é da aver paura

cuoreI nostri pensieri e le nostre emozioni possono essere influenzati dalla percezione della fisiologia: ad esempio, se abbiamo un gran mal di testa siamo meno lucidi e più irritabili oppure se arrossiamo mentre ci viene fatta un’osservazione proviamo un senso di vergogna, o ancora, se a tavola mangiamo bene e ci sentiamo sazi siamo più rilassati e positivi.

Quando siamo emozionati, in ansia o spaventati il nostro cuore comincia a fare le bizze; così possiamo provare extrasistole (aritmie), tachicardia o semplicemente diventare consapevoli delle pulsazioni: queste percezioni di per sé ci allarmano e ci rendono ancora più agitati e inquieti.

 

Ma per indurci un senso di paura basta molto meno: è sufficiente che uno stimolo venga “a cadere” nello stesso istante di un battito cardiaco. Lo hanno dimostrato gli scienziati inglesi Sarah Garfinkel e Hugo Critchley, assieme ad altri colleghi.

Questa scoperta ha un’importante implicazione: il cuore riesce a sentire quando c’é da avere fifa, prima ancora che il sistema nervoso centrale lo registri e che noi ne diventiamo consapevoli.


Tratto da www.linguaggiodelcorpo.it - Prosegui nella lettura dell'articolo



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni