Loss Program Weight

Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone


Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

 

Contatto Skype
Il mio stato

 

Lunedì / Venerdì
ore 10 -18.30

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica La dipendenza dagli altri

pubblicità

La dipendenza dagli altri
 

Articolo a cura della Dottoressa Giuseppina Malasisi

dipendenza affettivaLa consapevolezza di bisogni ed interessi e la fiducia nelle proprie capacità costituiscono due elementi fondamentali per la realizzazione di sé, quindi per raggiungere un senso di benessere e di soddisfazione.

Alcuni modi di pensare, di sentire e di fare possono ostacolare l’autorealizzazione, ciò si verifica nelle persone estremamente dipendenti dagli altri, in quanto non sono in grado di portare avanti progetti individuali, di prendere delle iniziative su questioni importanti della propria vita e tutta la loro energia viene investita su una relazione significativa, magari con i genitori o con il coniuge, che cercano di mantenere a tutti i costi, anche a prezzo di umiliazioni e sacrifici personali.

 Un certo grado d’insicurezza è comune a tutte le persone, così come il bisogno di ricevere il consenso da parte degli altri. Negli esseri umani adulti si parla di interdipendenza, ovvero di un bisogno reciproco di dare e prendere e, contemporaneamente, di autonomia, ovvero della capacità di pensare e di agire nel rispetto della propria individualità.

 

 Tuttavia quando non si riesce a prendere delle decisioni senza affidarsi agli altri, a esprimere il proprio disaccordo e si è disposti a fare qualsiasi cosa per ricevere accudimento e sostegno, si può parlare di un disturbo dipendente di personalità, in quanto tali comportamenti non aiutano a stare bene e ad andare avanti nella vita.

Alla base di tali modi di fare ritroviamo una forte svalutazione di sé: la persona è convinta di non potercela fare da sola, di essere incapace, di non essere intelligente, per questo ha paura di sbagliare e nell’incertezza delega agli altri la responsabilità delle proprie scelte.
Evita, inoltre, di esprime le proprie idee quando queste non coincidono con quelle altrui, poiché teme la critica.

Ricevere una critica per l’individuo dipendente significa avere la conferma del proprio scarso valore, in tal modo assorbe ciò che di negativo viene dall’esterno e, inconsapevolmente, lo utilizza per rinforzare l’immagine negativa che ha di sé.
L’espressione della propria individualità diventa sempre più limitata, in alcuni casi si può arrivare a tollerare prepotenze e abusi o altre situazioni spiacevoli, pur di mantenere un legame che si ritiene indispensabile per la propria esistenza. dipendenza

Le persone affette da tale disturbo non hanno consapevolezza della propria condizione e considerano i loro vissuti normali, cioè simili a quelli della maggior parte degli altri individui, in genere solo nel momento in cui si trovano a vivere una separazione o un divorzio vanno incontro a un profondo disagio che li spinge a chiedere aiuto.

La ricerca psicologica ha individuato all’origine del problema una modalità di comunicazione inadeguata all’interno del sistema familiare. La personalità dipendente trae nutrimento da un clima familiare nel quale l’indipendenza e l’autonomia vengono associate al pericolo, mentre viene premiata la “fedeltà” alla famiglia, quindi la vicinanza fisica ed emotiva ai genitori. Nella storia di queste persone si ritrova un genitore iperprotettivo e/o autoritario, che limita il comportamento esploratorio del bambino esercitando un forte controllo su di lui e bloccando l’espressione delle sue potenzialità.

Articolo a cura della Dottoressa Giuseppina Malasisi



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni